Home

Congratulazioni al nostro socio Giuseppe Clemente

Oggi 11 dicembre 2015 alle ore 12.30 presso il Consolato Generale d’Italia a New York City ho con orgoglio partecipato ad un evento speciale. 

In qualità di presidente ANPS ed unitamente al direttivo tutto mi congratulo con il socio Giuseppe Clemente per essere stato insignito dell’ Onorificenza di Cavaliere dell’Ordine della Stella d’Italia, decorazione conferita dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in data 4 Settembre 2014.

Il titolo onorifico e’ stato consegnato direttamente dal Console Generale d’Italia a New York, il Ministro Natalia Quintavalle, che ha motivato il riconoscimento quale “senso dello stato e attaccamento ai valori nazionali italiani” di Giuseppe.

Read more: Congratulazioni al nostro socio Giuseppe Clemente

Grande successo del viaggio umanitario del Presidente ANPS USA

L’ Ispettore Capo Sergio Cirelli e’ sbarcato nel bel paese domenica 23 agosto con una piccola delegazione ANPS USA ed alcuni membri della NPDF (National Police Defence Foundation) capitanata dal suo fondatore ed executive director Joe Occhipinti; all’arrivo in aeroporto la delegazione e' stata ricevuta dal personale della Polaria.

La fitta agenda piena di impegni ha preso il via gia' dalla prima mattinata di lunedì 24 con la visita alla segreteria nazionale e regionale della Consap; nel primo pomeriggio la delegazione veniva ricevuta dal direttore della sicurezza di Palazzo Chigi che ha condotto il gruppo attraverso una visita al palazzo di governo con il personale del cerimoniale.

Read more: Grande successo del viaggio umanitario del Presidente ANPS USA

Polizia-Fbi, scacco alla 'ndrangheta in Costarica

Fermati soggetti accusati di associazione a delinquere finalizzata al traffico di droga e legati a personaggi vicini alle cosche della 'Ndrangheta ionico-reggina

Sono una decina i provvedimenti emessi dal Gip di Reggio Calabria, che ha accolto le richieste della Dda nei confronti, tra gli altri, del titolare di una società di import-export del Costarica che, secondo le indagini, era al centro di un enorme traffico di droga dall'America all'Europa, gestito dalla 'Ndrangheta e da alcuni appartenenti alle famiglie mafiose di New York. Nel corso di quasi due anni di indagine sono stati sequestrati ingenti quantitativi di cocaina in Europa e America. 

Read more: Polizia-Fbi, scacco alla 'ndrangheta in Costarica

Page 2 of 5

Traduttore Google


Joomla! Translation

Ultimissima!

Il presidente Sergio Cirelli alla XVesima edizione del Premio Internazionale “Joe Petrosino”

 

Il presidente Sergio Cirelli alla XVesima edizione del Premio Internazionale “Joe Petrosino” 

 

 

Il Presidente della Associazione “ANPS USA sezione New York e New Jersey Lt. Joe Petrosino” Ispettore Capo della Polizia di Stato Sergio Cirelli è stato invitato Sabato 10 Settembre alle ore 10:30 presso Certosa di San Lorenzo (Padula) alla XVesima edizione del Premio Internazionale “Joe Petrosino”.-

L’evento è organizzato dalla Associazione Internazionale “Joe Petrosino” del Presidente Vincenzo La Manna che insieme a tutto il direttivo all’unanimità ha fortemente richiesto la partecipazione del Presidente ANPS USA, il quale volerà in Italia direttamente da New York ed avrà il piacere e l’onore di poter premiare nel corso della manifestazione il Dottor Nicola Grattieri, attuale Procuratore della Repubblica di Catanzaro, il quale ha condotto varie operazioni nella lotta alla criminalità organizzata proprio negli Stati Uniti ed in particolare a New York con la collaborazione delle forze di polizie americane  e della Polizia di Stato. -
Nel corso della manifestazione, in cui saranno presenti anche l’attuale Sindaco di Padula Paolo Imparato e Nino Melito Petrosino pronipote di Joe Petrosino, verrano anche premiati il Comando Stazione Carabinieri di Secondigliano (NA) Giovanni Paparcuri, sopravvissuto alla strage del giudice Rocco Chinnici, e Giuseppe Costanza, sopravvissuto alla strage di Capaci.-Sarà dunque una ottima occasione per andare a consolidare ancor di più il rapporto oltreoceano creatosi tra le due associazioni intitolate a “Joe Petrosino” il poliziotto che sfido’ per primo la mafia italo-americana.-

 

Go to top